Essere volontario in un nido montessoriano

Essere volontario in un nido montessoriano

Vi raccontiamo come abbiamo vissuto il corso di formazione per volontari Oasis

Ogni anno l’Associazione Oasis organizza alcuni corsi di formazione dedicati a noi volontari. Alcuni sono incentrati sugli aspetti della sicurezza sanitaria legata al nostro servizio, come il corso di disostruzione delle vie aeree che abbiamo seguito a settembre, altri sono maggiormente incentrati sul nostro ruolo nei nidi Oasis.

Quest’anno l’Associazione ha proposto tre incontri dal titolo “Essere volontario in un nido montessoriano”, proseguendo il percorso di formazione, cominciato lo scorso anno, basato sul nuovo metodo adottato nei nidi.

Ecco i titoli dei tre incontri:

  1. Lasciar fare e saper stare
  2. Vita pratica
  3. Essere volontario in un nido montessoriano

Nel primo incontro abbiamo ragionato sulla possibilità del bambino di muoversi liberamente per sviluppare la sua autonomia, rispettando i suoi tempi e i suoi bisogni. Per realizzare ciò, noi volontari abbiamo compreso l’importanza del nostro ruolo di osservatori del suo gioco, ossia del suo lavoro.

Durante il secondo incontro abbiamo sperimentato la “vita pratica” dal punto di vista del bambino che esplora il materiale montessoriano e dal punto di vista dell’adulto che diventa “custode” dell’esperienza del bambino.

Abbiamo concluso con un incontro nel quale ci siamo divisi in sottogruppi con l’obiettivo di decodificare  “l’identikit del volontario” in un asilo nido montessoriano integrando le esperienze vissute e le conoscenze acquisite nei precedenti due incontri.

Questo è il risultato del nostro lavoro:

IDENTIKIT DEL VOLONTARIO

Molto importante in questo percorso è stato il fatto di poter lavorare in un unico gruppo: noi volontari Oasis, infatti, svolgiamo il nostro servizio in due sedi diverse, su turni mattutini e pomeridiani, che quindi non ci consentono di frequentarci, di scambiarci opinioni ed emozioni. Per questo motivo quindi è molto importante avere spazi di condivisione come un corso di formazione, o come i nostri mensili The con Oasis, una semplice merenda che ci permette di confrontarci sul nostro servizio in asilo.

Siamo grati di aver potuto partecipare a questo percorso per il quale ringraziamo L’Associazione, Il Celivo e le professioniste Anna Basso e Agnese Cebrelli che hanno condotto il corso con estrema cura.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *